Home page
Cibo gourmet e cucina provenzale

La cucina provenzale è spesso chiamata 'la cuisine du soleil' la cucina del sole. Perché? Gli ingredienti basilari - olive, pomodori, aglio ed erbe aromatiche hanno bisogno di molto sole per maturare. I loro sapori intensi si trovano in tutti i piatti famosi della regione, come la ratatouille, la daube, la soupe au pistou e molte altre ancora.


 Questa è una regione profondamente agricola. I campi e i frutteti della Provenza producono frutte e verdure per le tavole di tutta Europa. Meloni e mele, carciofi, fichi, pesche, ciliegie, pomodori, zucchine, melanzane ed ovviamente uva vengono tutti coltivati localmente..

 

Altri prodotti tipici includono i tartufi, il formaggio di capra, il miele e ovviamente tutto il pesce del Mediterraneo che sono alla base del bouillabaisse e della bourride, i due grandi stufati di pesce provenzali. Tutti questi prodotti freschi possono essere trovati nei mercati dei paesi e delle città locali. Nei pressi di Lourmarin i principali sono a Cadenet il lunedì, Cucuron e La Tour d'Aigues il martedì, Robion il Giovedì, Lourmarin il venerdì, Apt il sabato e Isle su la Sorgue la domenica.

Ovviamente, gli chefs più giovani ed immaginativi come Edouard Loubet a Le Moulin e Patrick Barbaux a Le Paradou sperimentano costantemente con nuove interpretazioni delle ricette classiche. Potete però stare tranquilli che qualsiasi cosa essi creino sarà sempre basata sull'incredibile qualità degli ingredienti provenzali.



Vigneti e cantine nel Luberon



I villaggi del Luberon, incluso Lourmarin, sono circondati dai vigneti. Attraversando la bellissima campagna si ha l'impressione che le vigne siano "ovunque". Ovviamente anche altre coltivazioni sono presenti in questa zona completamente agricola ma la vigna la fa davvero da sovrano.

 

Ci sono infatti più di quaranta vigneti nell'area ‘Cotes du Luberon’. Una delle tenute meglio conosciute è Château Constantin-Chevalier, diretta dal proprietario svizzero, che si trova accanto alla proprietà. Le sue vigne iniziano davanti a Les Olivettes, oltre gli ulivi, accanto al campo di ciliegi.

Per ulteriori informazioni : www.crt-paca.fr